SS. Crocifisso

Arciconfraternita SS. Crocifisso - Arcidiocesi di Matera-Irsina

Miglionico - MT

 

Sito Web

Facebook

SS. Crocifisso - (Basilicata)

  • Arciconfraternita SS. Crocifisso

    Tipologia: Statua

    Misure: cm 

    Datazione: 1623-1629

    Autore: Fra’ Umile da Petralia Soprana (Palermo)

    Materia e tecnica: Legno

    Soggetto: SS. Crocifisso

    Descrizine:  L’Arciconfraternita prende il nome dalla scultura lignea del SS. Crocifisso che si venera nella Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Miglionico dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina.

    La pregiata scultura del SS. Crocifisso, assai venerata dall’intera comunità miglionichese, viene attribuita allo scultore Fra’ Umile da Petralia Soprana (Palermo) e risale agli anni 1623-1629. Alternando momenti di preghiera, di penitenza, di digiuni, di contemplazione e in grazia di Dio, il frate scolpiva a grandezza naturale i suoi crocifissi lignei; quello di Miglionico, dalla sovrumana bellezza e dalla possente mistica francescana, è divenuto nei secoli tra i più famosi.

    L’anatomia del Cristo Crocifisso è caratterizzata dai tendini e dalle vene rigonfie, realizzate con spago di varia sezione; sono evidenti gli anelli della colonna vertebrale e le lacerazioni con l’effetto della carne squarciata e risvoltata, rese realistiche all’inverosimile e realizzate con cartapergamena. La tonalità dei colori è originale, la statua è ottimamente conservata; la coloritura, anche se leggermente ossidata, dà la giusta tonalità rossa del sangue a cascata dal costato e violacea dei lividi e delle tumefazioni. L’opera è un’icona davanti alla quale ogni fedele e devoto rimane immobile e senza parole.