Dipinto: La Misericordia di Maria

Confraternita M. SS. della Misericordia e S. Giovanni Battista - Diocesi di Ragusa

Chiaramonti Gulfi - RG

 

Sito Web

Facebook Link

La Misericordia di Maria - (Sicilia)

  • Confraternita M. SS. della Misericordia e S. Giovanni Battista

    Sin dal 1587, si riunì nella Chiesa di San Giovanni Battista in Chiaramonte Gulfi la Confraternita laicale di “Maria Madre della Misericordia”, il cui statuto venne riconosciuto dall’Autorità Ecclesiastica il 19 dicembre 1796. Il dipinto raffigura la Misericordia di Maria e tale opera, di autore ignoto, viene attribuita alla scuola di Alberto Durer, presumibilmente risalente al 1699. Nella parte inferiore del dipinto si nota un Confratello in agonia nel letto, il sacerdote che amministra l’unzione degli infermi e il demonio pronto a strappare quell’anima.

    Ai piedi del letto domina la figura di San Giovanni Battista il quale, con lo sguardo verso l’alto, implora l’intercessione degli Angeli e dei Santi Martiri, capitanati da San Michele Arcangelo, affinché la Vergine ai piedi della Santissima Trinità abbia Misericordia di quell’anima e, accogliendola, possa presentarla al Trono dell’Altissimo per godere in eterno del Regno Glorioso del Padre.